5 commenti
  1. bruno
    bruno dice:

    Grazie della pubblicazione.
    Penso che le giornate più importanti siano quelle di giovedi e venerdi mattina
    quando la mostra sarà visitata dalla e scuole e dai bambini dell’asilo.
    A loro secondo me è rivolta questa esposizione ma anche alle persone che hanno visto, adoerato e quindi faticato con quegli oggetti.

    Rispondi
    • anna
      anna dice:

      Bruno sarà un successo, vista la quantità degli oggetti e l’impegno che avete messo nel raccoglierli. Buon allestimento!

      Rispondi
      • bruno
        bruno dice:

        Grazie sarà un successo dovuto alla collaborazione di tanti “ragazzi” e di tante persone di Val della Torre che hanno dato la disponibilità degli oggetti.
        Quindi un grosso ringraziamenti da parte del G.A.N.V. a tutti quanti.

        Rispondi
  2. Ezio musso
    Ezio musso dice:

    a mio avviso sarà un successo,visto il coinvolgimento degli
    allestitori che hanno lavorato con passione a questa esposizione,comunque
    Preparata in tempi brevi ,io che ho potuto vedere i lavori prendere forma di giorno
    In giorno ,Posso solo ringraziare in anticipo per il bel risultato ottenuto.
    Sicuramente i visitatori saranno soddisfatti della mostra , comunque una novità
    Per il nostro paese. Un bel esempio di collaborazione tra persone . Grazie a tutti. Ezio

    Rispondi
  3. bruno
    bruno dice:

    Innanzi tutto grazie delle belle parole e dei complimenti ricevuti. Dopo la prima giornata abbiamo già, secondo me, raggiunto il risultato che ci eravamo posti. Oggi sono passate divisi in 6 gruppi le scuole e abbiamo notato tutti la soddisfazione delle nuove generazioni nel vedere e provare queste cose che non avevano mai visto, perchè scrivere con un pennino, provare giocare con la settimana, la cantarana, la lippa, provare a caricarsi un carico, aiutati, di fieno sulle spalle hanno lasciato il segno. Al pomeriggio sono passati le persone che tutto ciò che è esposto lo conoscono bene, le persone ospitate nella casa di riposo. Il loro commentp quasi unanime è stato ” ci state facendo vedere un pezzo della nostra vita Grazie e bravi”.
    Questi complimenti li condivido ampiamente e come ho gia scritto vanno ai “ragazzi e ragazze” che hanno fatto tutto ciò e hano appassionatamente accompagnato tutti i visitatori. Come G.A.N.V. non possiamo che essre soddisfatti e anche un po “affaticati ” di tutto cio e ringraziare la ProLoco che ci ha consentito di usare la sede che è risultata ideale per questa mostra.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.